+39 338 82 55 930
info@kiwiparlapiano.it

Tel: +(39) 338 82 55 930
Fax: +(39) 06 96 08 157
Email: info@kiwipiarlapiano.it

Kiwi Biodinamico

kiwi-biodinamico-parlapiano

l’agricoltura Biodinamica

Il termine “Biodinamica” ha due radici: “Bio” indica che si agisce rispettando le leggi della vita
Dinamica” sottolinea che si tiene anche conto delle “forze” o princìpi che agiscono nelle e sulle sostanze.

L’agricoltura biodinamica dell’azienda Demetrio Parlapiano è totalmente naturale, la fertilità del terreno è
ottenuta senza l’utilizzo di agenti chimici ma con tecniche di coltivazione che sfruttano i concimi vegetali.

Demetrio Parlapiano ha abbracciato i princìpi dell’agricoltura biodinamica impostati nel 1924 da Rudolf Steiner,
fondatore della Scienza dello Spirito, e li ha consolidati in decenni di sperimentazione.

L’agricoltura biodinamica è considerata un organismo vivente, dove la produzione vegetale si integra con l’allevamento animale che fornisce il giusto concime per le coltivazioni.

Tiene conto inoltre dei cicli astronomici e lunari nel calendario delle lavorazioni. Il terreno è trattato come un enorme laboratorio “dinamizzato” con preparati a base di sostanze naturali e letame, per incrementare la sua vitalità e le sue difese.

Piante, terreno e animali sono parte di un unico sistema le cui relazioni si bilanciano tra loro senza bisogno di input esterni, in un ciclo dove tutto rinasce. Le piante, gli animali e lo stesso agricoltore concorrono a fertilizzare, nutrire e mantenere in salute l’intero eco-sistema.

Da anni l’agricoltura biodinamica dà fertilità alla terra, qualità agli alimenti, salute all’uomo e agli animali.

L’agricoltura biodinamica dell’azienda Demetrio Parlapiano è  totalmente naturale, la fertilità del terreno è ottenuta senza l’utilizzo di agenti chimici, con tecniche di coltivazione che sfruttano i concimi vegetali.

il Kiwi Biodinamico

La raccolta del kiwi biodinamico inizia nel mese di novembre. Avviene quando il frutto raggiunge un livello zuccherino pari a 7 gradi Brix sulla pianta, condizione necessaria per avere un grado Brix minimo di 13 al momento della distribuzione.

Una volta raccolto, il Kiwi, viene immagazzinato in celle ad atmosfera controllata, successivamente viene condizionato e commercializzato in imballaggi nei formati richiesti dal cliente.

il valore del Kiwi Biodinamico

Qualità Elevata
gusto eccellente
dolce e gradevole al palato

kiwi-illustrazione-valori-nutrizionali

+ Conservabilità

+ Vitamina C

+ Polifenoli

+ Valori Antiossidanti

kiwi-illustrazione-valori-nutrizionali

+ Conservabilità

+ Vitamina C

+ Polifenoli

+ Valori Antiossidanti

rispettiamo il suo Ciclo Naturale

Le caratteristiche della varietà sono esaltate e valorizzate:
elevati valori antiossidanti, alta conservabilità e alto contenuto di vitamina C e di polifenoli.